Boeri intervenuto anche sul tema del reddito di cittadinanza, proposto dai 5 Stelle e ritenuto uno degli elementi che hanno decretato il successo dei pentastellati al Sud. La proposta “costa fino a 38 miliardi, se vogliamo essere pi ottimisti 35 miliardi, si estenderebbe ad una platea che va ben oltre i poveri assoluti” e lo farebbe “su un piano rischioso” perch si tratterebbe di un “disincentivo a lavorare”. Per il presidente dell’Inps, invece, pi opportuno potenziare il Rei: “Portando nuove risorse al reddito di inclusione, circa 4 miliardi in pi riusciremmo ad aiutare tutte le persone in difficolt.

“Every time you’d speak to an opposition coach or a manager after a game they’d be raving about him,” says Holden. “They didn’t know whether to try and be physical with him, or play a bit deeper to stop him running in behind. Then sometimes he’d drop in short into the No.

Dopo quella di CityLife è in via di definizione lo sviluppo di una rete del brand Edicola 2.0, con più esercizi analoghi diffusi a Milano, per offrire da una parte sempre più occasioni di lettura, dall’altra spazi di ristoro con bar e tavole calde. Ma, si sa, dove c’è un’edicola c’è anche dibattito e scambio di opinioni, e così Edicola 2.0 Bistrot CityLife ha accolto e organizzato incontri con politici, amministratori e giornalisti nelle settimane precedenti il voto del 4 marzo. Con Edicola 2.0 facciamo quello che si faceva in passato ha commentato il licenziatario di Edicola 2.0 di CityLife Andrea De Muzio si usciva di casa, si prendeva il caffè e il giornale per parlare e discutere in piazza..

Il campione svizzero che ha iniziato al 17esimo posto della classifica l risalito al terzo posto e guida il Tour con cinque titoli in sei tornei giocati. “Stiamo celebrando oggi e le celebrazioni continueranno nei prossimi giorni soprattutto perch Federer festegger il suo compleanno con noi l agosto”, ha dichiarato il boss del torneo Eugene Lapierre. Federer cercher di ottenere il terzo titolo canadese, anche se sarebbe il suo primo a Montreal, visto che si imposto a Toronto nel 2004 e nel 2006..

Quelle classiche, naturalmente, ma soprattutto quelle che sorprendono sparigliando le carte del look. Via libera a capelli pastello, teste multicolor come un arcobaleno, rossi e verdi accesi. O ai secret finestre di colore (la più diffusa è una striscia che va da orecchio a orecchio) che possono essere mostrate o nascoste, coprendole con gli altri capelli.

Il registro, per un giorno, cambiato. Via i panni istituzionali del leader dialogante e responsabile, con l’orecchio rivolto all’unico avversario con cui sia disposto a formare un governo, i Cinque Stelle; e ritorno alla mise originaria e bellicosa, con la lingua che batte sui temi distintivi: migranti, sbarchi, espulsioni. Manca solo la ruspa.

Leave a comment