Perché l’Italia? un paese emblematico, riflette Koolhaas, come molti altri, ha incredibile potenziale, storia fantastica e cultura esaltante, ma anche l’incapacità di beneficiare completamente di questi aspetti positivi. Non sto scegliendo l’Italia per la sua situazione complicata. Sto dicendo che la sua complessità rappresenta quella di molti altri Paesi in questo momento.

That is where De Jong’s future lies, and if he is able to fulfil his potential, he could become the best of his generation. That could be the perfect scenario, but could also be a tragedy if such a talent is eventually wasted. With so few Eredivisie matches under his belt, it is too early to make predictions, but you definitely must remember the name..

1/2 LOUISIANA (THE OTHER SIDE) di Roberto Minervini, con Mark Kelley, Lisa Allen, James Lee Miller DOCUMENTARIO Dopo la trilogia texana (The Passage, Low Tide e Stop the Pounding Heart), il pi stimolante dei documentaristi italiani anche se vive da anni negli Stati Uniti sposta l della sua macchina da presa nella Louisiana del Nord, dove il 60 per cento della popolazione disoccupata, distrutta dall e dalla povert E, dopo aver conquistato la fiducia di Mark e Lisa, ce ne restituisce la vita quotidiana, fatta di lavori saltuari, fughe nella droga, sfoghi antisociali (e antigovernativi), squarci di tenerezza. Sembra di essere tornati indietro negli anni Trenta della Depressione, quelli raccontati da John Steinbeck e Erskine Caldwell, ma senza la speranza in un riscatto che faccia immaginare un futuro migliore. Cos come chiusa in un gorgo di rabbie e paranoie la comunit paramilitare, che pensa di doversi difendere non si sa da chi e che raccontata nell parte del film.

“Ero consapevole della responsabilit in diversi punti della sceneggiatura mi sono anche commosso: Manzi voleva una societ migliore, cercava di dare dignit alle persone attraverso il sapere, sognava una scuola che insegnasse a diventare cittadini. Oggi tutto questo sparito. Mi sono documentato ma non ho fatto un lavoro d’imitazione, ho cercato di restituire l’umanit Manzi aveva grande rispetto per chi lo guardava.

He provides new details of his firing. He writes that then Homeland Security secretary John Kelly now Trump chief of staff offered to quit out of a sense of disgust as to how Comey was dismissed, as well as his first encounter with Trump, a January 2017 briefing at Trump Tower in New York City. Kelly has been increasingly marginalized in the White House and the president has mused to confidantes about firing the chief of staff..

Leave a comment